Perché ci maniamo troppo in inverno e come affrontarlo

Con l’inizio del freddo, iniziamo a provare una sensazione permanente di fame: voglio costantemente masticare qualcosa. Allo stesso tempo, rifiutiamo lunghe passeggiate e attività nell’aria fresca nel suo insieme. Le prossime vacanze di Capodanno hanno anche un set di peso in eccesso. Come assicurarsi di mangiare troppo e mantenere una forma in questo periodo difficile?

I medici cinesi credono che il nostro stato fisico ed emotivo dipenda dalla quantità di energia Qi (vitalità). Se basta, ci sentiamo eccellenti, mangiamo moderatamente, affrontano facilmente le malattie e siamo felici di circondare il mondo. Con una

L’orgasmo prolunga la vita. Gli inglesi hanno esaminato la vita sessuale di 1.000 volontari e ha scoperto che due orgasmi a settimana a metà aumentano le innamorarsi di una ragazza 3 balene di seduzione di diventare un lungo fegato, rispetto a coloro che sperimentano il piacere sessuale una volta al mese, o meno.

carenza di vitalità, le infezioni ci sconfiggono, il bottino dell’umore e non vogliamo alzarci dal letto.

Dove otteniamo energia Qi? I trattati cinesi affermano che abbiamo solo tre fonti principali: sonno, alimentazione e respirazione. Ma l’energia viene consumata per un’enorme quantità di cose: dal riscaldamento del corpo alle esperienze emotive. Durante le gelate invernali, più forze necessitano di più. Per non parlare del trambusto del nuovo anno a casa e al lavoro, che, a quanto pare, può essere consumato dalla fornitura annuale di forze di vitalità.

Dormire invece di mangiare

Quando la risorsa del corpo è esaurita, il corpo cerca automaticamente di ripristinare il saldo – di ricevere ulteriori forze in alcun modo. Ad esempio, nei mesi invernali voglio dormire di più, il motivo non è solo nel fondo della luce corta. Il corpo dice: dammi più energia, lasciami riprendersi.

Ci permettiamo questo lusso – un sogno più lungo quando voglio davvero? Raramente. Quindi il corpo passa alla seconda fonte di energia: cibo. Se il deficit energetico cresce, il corpo richiede in modo riflessivo sempre più potere, sebbene sia impossibile mangiare per il futuro, come sappiamo. Di conseguenza, le forme del corpo iniziano a “nuotare”, ma le forze in quanto tali non diventano.

Ecco perché il primo passo verso la conservazione della figura è un sonno sano in quantità sufficienti per riempire la risorsa energetica. Migliore meglio dormiamo abbastanza, meno siamo sulla tendenza a “nervoso” troppo cibo, che il corpo vuole reintegrare la carenza di energia.

Risparmio energetico

L’energia, come il denaro, richiede non solo un affluente permanente, ma anche un atteggiamento snello. Non importa quanto guadagnano, le spese instancabili mangeranno qualsiasi risorsa. In inverno, per mantenere l’equilibrio energetico, è importante non disperdere le forze vitali.

1. Scoppi emotivi. La massima quantità di vitalità va a loro. Sia le emozioni positive negative che chiare privano l’energia. Ci vuole molto tempo per ripristinarlo. Come evitarlo? Non possiamo abbandonare le emozioni. Propongo di ridurre la loro pazza intensità e gravità, dopo di che rimane un senso di devastazione. Per fare questo, puoi padroneggiare la semplice meditazione, che al momento giusto si uscirà dalla tempesta delle esperienze. Ti permetterà di considerare la situazione emozionante un po ‘più distaccata.

Meditazione. Trova un posto tranquillo in cui nessuno ti darà fastidio, spegni i gadget, siediti il ​​più comodo possibile. Metti l’allarme per tre minuti, dedica questa volta per rintracciare il respiro: conta nel respiro senza accelerare e non rallentarli.

La concentrazione di attenzione sulla respirazione consente di annegare il dialogo interno, liberando lo spazio per la calma totale. Prima di iniziare l’esercizio, presta attenzione al fatto che la lingua è rilassata: quando conduciamo un dialogo interno, il sistema vocale si sta preparando a riprodurre questi pensieri. Quando si rilassa la lingua, il corso dei pensieri rallenta.

2. Stress fisici. Se ci sono stress familiari nel corpo, allora l’energia viene spesa per il mantenimento. Se puoi disabilitarli, liberati da loro, questa energia andrà ad altre attività più importanti e produttive.

Come capire se ho stress familiari? In questo momento, traduci l’attenzione, ad esempio, sul collo e sulle spalle. Fatti la domanda: posso rilassare questa zona letteralmente in una divisione condizionale (se, diciamo, il rilassamento completo è un’unità e lo stress totale è 100 unità). Accaduto? Le spalle erano un po ‘liberate, affondarono un paio di millimetri? Quindi, prima c’era una sorta di tensione, il cui mantenimento richiedeva energia vitale.

Il rilassamento appena raggiunto può essere approfondito da dozzine, o addirittura centinaia di unità, sviluppando la flessibilità e la salute del corpo e riempie così il deficit di forza. Questo può essere fatto usando una o l’altra ginnastica, volta a trovare un rilassamento attivo in movimento, ad esempio, le forme di qigong cantano juang.

Forze dall’aria

La terza fonte di vitalità è la respirazione. Se scorre liberamente e correttamente, il corpo riempie con sicurezza la risorsa energetica e non è inclinato a mangiare troppo. Come migliorare la respirazione per ottenere più ossigeno ed energia? In condizioni di scarsa ecologia, questo non è facile. C’è una certa serie di capacità. Rimozione delle solite sollecitazioni (descritte appena sopra), libererai il torace e il movimento del diaframma. La respirazione diventerà più completa, ampiezza.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *